.

.

Gambe gonfie e doloranti: consigli e rimedi per migliorare la circolazione sanguigna

Succede soprattutto nei mesi più caldi dell’anno che le nostre gambe tendono a gonfiarsi. Per nostra fortuna è possibile intervenire su questo disturbo con rimedi adottabili nella vita di ogni giorno.

Il gonfiore agli arti inferiori è un disturbo che colpisce molte persone e che può acuirsi in presenza di alcuni fattori, come le alte temperature in estate, una scorretta alimentazione oppure indumenti troppo stretti.

 

Dietro ad una problematica come le gambe gonfie si presentano cause di diverso tipo. Certamente le principali sono rappresentate dalla ritenzione idrica e dall’insufficienza venosa. Per nostra fortuna una strategia di azioni combinate permette di agire con una certa efficacia e spesso con una risoluzione totale su gambe e caviglie gonfie.

Consigli e rimedi per le gambe gonfie

Praticare attività fisica

Un utile rimedio contro le gambe gonfie consiste innanzitutto nel praticare attività fisica. La sedentarietà è una pessima abitudine da sconfiggere. Svolgere regolarmente dello sport risulta quindi altrettanto determinante. Per chi non può o non vuole iscriversi in palestra, è sufficiente dedicarsi, almeno a giorni alterni, a una camminata o una pedalata per oltre quaranta minuti.

 

Corretta alimentazione e peso forma

Nei casi in cui si è in sovrappeso è fondamentale cercare di perdere i chili di troppo attraverso un’alimentazione più sana ed equilibrata. Il percorso da seguire va affrontato sotto la guida di un esperto come il biologo nutrizionista e in maniera progressiva, iniziando prima di ogni altra cosa a fare attenzione a ciò che si porta a tavola ogni giorno. Contro gambe e caviglie gonfie in particolar modo, occorre: ridurre il consumo di sale poiché favorisce la ritenzione dei liquidi; consumare cibi che sono di supporto nell’eliminazione dei liquidi in eccesso e nella corretta circolazione sanguigna, preferire in generale la verdura e la frutta fresca di stagione per assicurarsi un corretto apporto di fibre, determinanti per garantire la piena funzionalità dell’intestino. Per un aiuto in più sono utili invece integratori alimentari a base di centella, rusco e arancio dolce.

 

Riposare con le gambe sollevate

Un rimedio per le gambe gonfie che nella sua semplicità risulta molto valido consiste nel dormire con le gambe sollevate, inserendo un cuscino sotto il materasso. Questo accorgimento aiuta la circolazione, favorendo il flusso dei liquidi nell’organismo.

 

Rimanere idratati

L’idratazione è una misura fondamentale per la salute della nostra pelle nella sua totalità. Per questo il gonfiore alle gambe va contrastato anche rimanendo idratati. Un obiettivo che può essere facilmente raggiunto bevendo almeno due litri di acqua al giorno, da affiancare a tisane e a centrifugati di frutta e di verdura fresche. Risultano prodotti molto validi anche i drenanti

Per qualsiasi informazioni clicca qui e contattami su Whatsapp